Renewable Energy – Law Solutions

Stop al fotovoltaico nelle zone agricole?

Lascia un commento

Al Forum Italo-Russo sulle energie rinnovabili che si è chiuso a Verona lo scorso venerdì 8 ottobre, il Ministro delle Politiche agricole Giancarlo Galan ha annunciato che è in fase di studio una norma finalizzata a vietare le ”sterminate distese” di pannelli fotovoltaici sui campi italiani, in particolare in zona agricola.

Il Ministro ha dichiarato di essere “contrario alle grandi aree fotovoltaiche perché i pannelli li fanno gli industriali: facciano i soldi con altre attività”.

A detta del Ministro, la produzione di energia in zone agricole può essere assentita solo se “fonte aggiuntiva di reddito per chi non ce l’ha come gli agricoltori”.

La tesi di Galan ha ottenuto il sostegno del presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo il quale non ha mancato di esprimere il suo più vivo apprezzamento per quanto dichiarato da Galan.

A ns. avviso, lo studio di norme che in qualche modo permettano la coesistenza di investimenti nel settore delle energie rinnovabili e lo sviluppo delle attività agricole rappresenta una iniziativa che va nella direzione di regolare e per questo da accogliere positivamente. Ove però l’intento fosse quello di vietare la installazione di impianti di energia alimentati a fonte rinnovabile in zona agricola, insistendo una novità del genere in un quadro di sviluppo ormai consolidato, il rischio è quello di generare confusione e disorientamento negli operatori in un settore che invece ha bisogno di chiarezza e coordinamento soprattutto dal punto di vista normativo.

Altro è, invece, facilitare dal punto di vista normativo la creazione della filiera agricola nella quale, ad esempio, la produzione di energia ben può derivare, ad esempio, dall’utilizzo degli scarti del ciclo produttivo. In questa direzione, la produzione di energia, leggendo le parole del Ministro, può essere definita come un “prodotto agricolo” che fa risparmiare agli agricoltori, consentendo agli stessi anche di trarne in parte profitto.

Staremo a vedere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...