Renewable Energy – Law Solutions

FOTOVOLTAICO IN ZONA AGRICOLA: cosa prevede la bozza del D.lgs. di recepimento della direttiva 2009/28/CE sulle FER

Lascia un commento

E’ giunto ormai al termine l’iter parlamentare per l’esame della bozza di decreto legislativo di recepimento della direttiva 2009/28/CE sulle fonti rinnovabili. Infatti, dopo l’ok da parte delle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera, anche la commissione Industria del Senato si è espressa sul provvedimento emettendo un parere favorevole, anche se fortemente condizionato.

Uno dei temi che più di ogni altro ha concentrato negli ultimi mesi l’attenzione degli operatori del settore è rappresentato dalla questione circa l’introduzione di restrizioni alla realizzazione di impianti fotovoltaici a terra in aree agricole. Molti ricorderanno le dichiarazioni rese dal Ministro delle Politiche agricole Giancarlo Galan in occasione del Forum Italo-Russo sulle energie rinnovabili tenutosi a Verona lo scorso venerdì 8 ottobre ’10. Ebbene, in quella sede, il Ministro annunciò l’adozione di una norma finalizzata a vietare le “sterminate distese” di pannelli fotovoltaici sui campi italiani, in particolare in zona agricola, dichiarandosi favorevole al fotovoltaico in zona agricola solo se “fonte aggiuntiva di reddito per chi non ce l’ha come gli agricoltori”.

Oggi, la bozza di D.lgs. in via di approvazione, nella specie all’art. 8, nel prevedere un limite di potenza installata pari ad 1 MW per gli impianti fotovoltaici a terra in aree agricole, dispone altresì che il rapporto tra potenza nominale e superficie del terreno non deve essere superiore a 200 kW per ogni ettaro (nel testo originario 50 kW).

Le limitazioni suddette non riguarderebbero, però, le cd. aree marginali, incolte, abbandonate ovvero le aree industriali dismesse o inquinate, demanio militare e cave esaurite. In riferimento a quest’ultime, l’esclusione delle restrizioni esposte risulta in linea con la politica di incentivazione maggiorata per le stesse prevista dal nuovo Conto Energia 2011/2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...